Belladonna

AgriMama – Stalla dolce Casa

Tutti i bambini amano gli animali, ma purtroppo o per fortuna i figli degli allevatori parrebbe di più…

La stalla diventa una seconda casa, o meglio, una dipendenza… L’andare in stalla una necessità “Il papà ha bisogno di noi!”, come non assecondare questa loro affermazione…

Alla materna alla domanda “In cosa aiutate mamma e papà?” mia figlia ha risposto “A fare il latte per i vitellini”… e allora via!

Quando mio marito si palesa alla porta indossando gli scarponi, le bimbe imbracciano i loro stivali di gomma; che sia ben chiaro, non sono gli stivali da pioggia, ma bensì stivali per andare dalle galline!

Prendono, vanno e disfano, tanto che il papà ci impiega il doppio del tempo per governare le bestie; a loro mettere le mani in pasta piace, eccome!! Arrivano a casa (quando va bene) con il fango sotto i piedi, le tasche colme di fieno e fiori, le maniche inzuppate di latte e un sorriso compiaciuto in volto. Mentre lasciano cadere sul pavimento gli indumenti, raccontano entusiaste le trascorse peripezie, già, perché per loro ogni volta è un’avventura e mai una routine… mentre per me è quotidianità rincorrerle con scopa e spazzolone; mi è capitato perfino di trovare qualche busca di fieno nel rifare i letti o nello stendere i panni.

Ogni tanto portano volutamente del fieno a casa; a loro dire ‘necessario’ per fare il letto agli animali della fattoria giocattolo. Se d’estate lo portano a casa per mostrarmi i frutti del ‘loro’ lavoro, d’inverno invece viene utilizzato per preparare il cibo e ricovero alle renne di Babbo Natale e anche per predisporre una calda culla nel nostro presepe per accogliere Gesù Bambino.

E anche qui, mentre i personaggi del presepe sono una decina, il nostro conta una cinquantina di statuine, se non di più, per la presenza delle bestie, a Gesù piacciono caprette e pecorelle e gli animali vogliono festeggiarlo; e non è l’unico ad apprezzare gli animali, si pensi che Babbo Natale a casa nostra ha portato un regalo anche al cane, quello scritto nella letterina che hanno disegnato le bambine su suggerimento del nostro amico a quattro zampe 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial